• Francesca Lattanzi

Come caricare il camper - camperistasemiseria

Aggiornamento: 25 apr

Generalmente la principale preoccupazione di noi camperisti è quanto caricare in camper per non superare il peso, ma anche il come caricare il camper, come sistemare il carico in camper è importante per evitare oscillazioni e sbilanciare il camper in viaggio.


Puoi ascoltare anche questo articolo sul podcast.




Come caricare il camper un aspetto fondamentale per viaggiare sicuri
Come caricare il camper

Con un camper fino a 3'500 kg, calcola che, se viaggia una famiglia di quattro persone si arriva facilmente ad un peso di 500 Kg solo con le persone. Se poi viaggiamo anche con uno scooter al seguito o bici e relativo portabici, possiamo aggiungere ancora 100 Kg, quindi per tutto il resto rimangono circa 200 Kg a disposizione. Capirai che 200 Kg tra accessori per dormire, giochi dei bambini, pentolame, acqua e cibo è facilmente superabile.

Ecco perché è importante oltre a non superare i pesi, e se decidi di viaggiare in Svizzera l'argomento peso genera molte preoccupazioni nei camperisti stranieri ma ti spiego tutte le regole per viaggiare in Svizzera in camper, anche caricare il camper in modo da distribuire i pesi nel modo corretto.


Caricare bene il camper e distribuire bene il peso, evita movimenti oscillatori, migliora la stabilità del camper, la tenuta di strada e lo spazio di frenata. Ecco perchè per evitare di essere pericolosi per noi e per gli altri, oltre a preoccuparci del peso del camper dobbiamo anche imparare a caricare correttamente il camper quando viaggiamo.



Ecco quindi alcuni suggerimenti utili per caricare il camper nel modo migliore e per viaggiare leggero:



1. Metti gli oggetti pesanti in basso:

Oltre a tenere il baricentro in basso e non sbilanciare il camper, tenere i pesi in basso possibilmente vicino all'asse, evita che, in caso di caduta, facciano male a qualcuno, si rompano o rompano mobili o parti del camper.




2. Fissa gli oggetti e incastrali tra di loro:

Su questo ormai sono abbastanza esperta, anche perchè le prime volte che si ripartiva col camper, alla prima curva o rotonda cadeva qualcosa, tra cui una volta l'iPad che avevo dimenticato sulla mensola sopra la dinette.


Per gli scaffali della cucina ho preso dei tappetini antiscivolo, in modo che pentole e piatti siano sempre stabili, se stai acquistando il camper e hai bisogno di suggerimenti per gli accessori della cucina o degli altri locali del camper, troverai informazioni e le check-list da scaricare nell'articolo sulla cucina del camper e negli altri articoli del blog dove parlo del bagno, armadi, documenti, della cassetta degli attrezzi del camper, mentre nell'articolo sulla cucina troverai anche suggerimenti utili per acquistare le tue stoviglie infrangibili e pentole che occupino poco spazio.

Le scorte di cibo, se non faccio a tempo a mettere a posto la spesa prima di partire, le metto in bagno tra il wc e la parete: la distanza è perfetta per la borsa della spesa.


Se non faccio riesco a sistemare i vestiti negli armadi, metto la borsa (forse non lo sai ma la valigia dei camperisti a regola è un bel borsone Ikea che appena arrivi svuoti, pieghi e metti nel gavone), la metto sul letto in coda, appoggiata alla parete in modo che anche in caso di frenata non si muova.


Per giochi, penne, biancheria intima, calze e piccoli accessori, ho preso dei contenitori in stoffa quadrati e rettangolari di varie misure da mettere negli armadi e sulle mensole, anche se prima di spendere soldi ti consiglio di controllare in casa: potresti riciclare qualche scatola per le scarpe, contenitori delle pastiglie per la lavastoviglie o per la lavatrice in plastica, o altri contenitori.


Non dimenticare di fissare sempre la bombola del gas e lasciarla nel vano a lei destinato.




3. La pianta del camper

Non dimenticare quando carichi il camper della struttura del tuo camper, evita di sovraccaricare la parte dove c'è già il serbatoio dell'acqua che a regola è dalla parte della dinette, dopodiché distribuisci in modo uniforme il carico sul lato destro e sinistro del camper. Anche in questo caso ripartire bene il carico nel camper ti da maggiore stabilità durante la guida ed eviterà di consumare i pneumatici in modo scorretto col rischio di danneggiarli o che scoppino.




4. I liquidi

Un'aspetto da non sottovalutare sia per il peso che per la stabilita del camper, è il gasolio e se fai libera, dei tipi di sosta ne ho già parlato in questo articolo, magari viaggi anche carico di acqua nel serbatoio. Ricorda che generalmente i veicoli sono progettati per viaggiare con i serbatoi vuoti, perchè anche l'acqua contenuta nel serbatoio potrebbe sbilanciare il camper in caso di brusca frenata o sterzata, potresti organizzare quindi di riempire i serbatoi appena sei nei pressi della destinazione da te scelta per la sosta, se fai libera. Altrimenti in campeggio potrai fare rifornimento d'acqua e anche in molte aree di sosta, a regola trovi tutti i dettagli, compresa la possibilità di rifornirti di acqua nelle app delle aree di sosta .

5. Il gavone

Il gavone del camper noi abbiamo messo degli scaffali
Come caricare il camper: il gavone

Il gavone del camper è un locale separato che funge o da cantina o da porta scooter o bici, si trova a regola nella parte posteriore del camper, è progettato per portare degli scooter o le bici quindi a regola nel gavone puoi caricare 100-130 Kg. Sulla documentazione del camper è scritto quanto puoi caricare oppure trovi una targhetta direttamente fissata nel gavone. Ovviamente questo peso va sommato al peso totale del camper. Tieni conto di questo aspetto anche se decidi di personalizzare il gavone con mobili. Noi ad esempio non portando con noi scooter e per le bici abbiamo il portabici esterno, abbiamo montato un telaio in legno leggero e dei contenitori in plastica.




6. Bici e portabici

Se preferisci tenere libero il gavone per tavoli, sedie, ed altri accessori, e vuoi un portabici esterno non dimenticare questo aspetto nel calcolo dei carichi. Informati bene sul peso del portabici vuoto e con le bici sopratutto adesso che molti usano le biciclette elettriche che pesano di più.





In questo articolo ti ho voluto parlare di un aspetto importante che è ripartire i carichi in camper, caricarlo in modo corretto e non superare il carico consentito, è importante per la sicurezza tua, della tua famiglia e degli altri viaggiatori. Un camper che supera i pesi avrà problemi di frenata mettendo in pericolo la tua vita e quella di altre persone, le gomme si consumeranno più in fretta, rischi multe salate e in caso di incidente l'assicurazione potrebbe non pagare.


Prima di partire non dimenticare di fare un controllo che sia tutto ben fissato o che non si muova e fai anche un giro esterno del camper per controllare.


Prima di salutarti come al solito ti invito nel canale telegram camperista semiseria, siamo un gruppo di viaggiatori in camper e ci scambiamo mete e informazioni sul camper.






E concludo avvisandoti che ho creato un ebook: forse non lo sai ma sono una Pinterest coach. Quindi se sei un blogger o uno youtuber o hai uno shop online e stai pensando come portare traffico ai tuoi canali per guadagnare di più, clicca qui per avere la guida per imparare ad usare Pinterest con il "manuale base per usare Pinterest da app" Pinterest è un motore di ricerca visivo molto potente e utile per far conoscere i tuoi contenuti a nuove persone. Dopo google è la mia seconda fonte di traffico al blog.

Francesca

___________________

DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il nostro lavoro di blogger.








300 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti