• Francesca Lattanzi

FOLIAGE IN TICINO i 6 posti più belli


Quando si pensa alla Svizzera si pensa ai prati verdi, le mucche, le piste da sci... ma sapevi che i boschi Svizzeri sono costituiti da oltre 500 milioni di alberi e molte sono le specie che in autunno danno vita al caratteristico foliage? Soprattutto quelli ticinesi che sono ricchi di larici, aceri, castagni, frassini e querce. In questo articolo ti suggerisco 6 luoghi dove goderti non solo il foliage ma anche dei panorami mozzafiato sul lago o sulle montagne e alcuni suggerimenti utili se viaggi in camper.




Cosa trovi in questo articolo:

  1. Luganese: il sentiero delle meraviglie

  2. Luganese: Morcote

  3. Luganese: Parco San Grato

  4. Luganese: Sentiero di Gandria

  5. Locarnese: Valle Verzasca

  6. Leventina: Cascata della Piumogna


Una piccola premessa prima di addentrarci nei posti più caratteristici dove passeggiare in mezzo al bosco, goderci il foliage, farci sorprendere da panorami incredibili e super instagrammabili. Se viaggi in camper, il Ticino è una zona montagnosa, le mete che ti suggerisco sono accessibili tranquillamente (visto che passano i bus di linea) anche se alcuni tratti la strada è stretta, il problema principale è dove posteggiare (io che ho un mansardato in questa zona preferisco spostarmi con i mezzi).

Se decidi di sposarti con i mezzi pubblici ti consiglio di acquistare carte giornaliere: clicca qui per informazioni.

Mentre se sosti nel campeggio "TCS" di Lugano Muzzano (comodo per le prime tre destinazioni) so che generalmente offrono i biglietti dei mezzi pubblici gratis e un servizio di noleggio auto. Se scegli questa soluzione ti consiglio però di informarti quando prenoti.






LUGANESE

1. Il sentiero delle Meraviglie in Malcantone

Il Malcantone è perfetto per godersi il foliage autunnale, uno dei percorsi più apprezzati è il sentiero delle meraviglie. Parte da Novaggio ed è un percorso circolare di 6 chilometri (circa 2 ore di cammino) adatto alle famiglie. Si snoda nella valle del fiume Magliasina e si trovano molte testimonianze del passato: cappelle, mulini per i cereali e castagne, e sono visibili anche tracce di un antico castello. Sul percorso si incontrano trave delle miniere dove nell'ottocento erano state trovate piccole quantità di oro, argento, zinco e zolfo e tracce delle miniere abbandonate all'inizio del novecento.

Sul percorso si trova anche il Maglio di Aranno, l'unico a leva ancora esistente in Svizzera rimasto in attività fino al 1951. Tramite l'acqua lo si faceva funzionare e si lavorava il ferro per produrre vari attrezzi. Aperto da aprile a ottobre da martedì a domenica (chiuso in caso di pioggia), al piano superiore una piccola mostra racconta la storia.

Il percorso facile è lungo 6,4 km ed ha un dislivello di 207 mt.

Quello medio invece ha un dislivello di 241mt.


Per i camperisti: il sentiero delle meraviglie si raggiunge anche con i mezzi pubblici, il problema non è in se la grandezza delle strade visto che fino a Novaggio passano i mezzi pubblici ma col camper è scomodo trovare posteggio. In zona Agno-Muzzano ci sono però diversi campeggi o zone dove lasciare il camper.




2. Morcote

Morcote è stato definito il più bel villaggio svizzero nel 2016. Si affaccia sul Lago di Lugano, in passato, oltre ad essere un paesino di pescatori, era anche luogo spirituale, infatti uno dei luoghi caratteristici di Morcote è proprio la sua chiesa rinascimentale di Santa Maria del Sasso costruita su uno sperone di pietra la puoi raggiungere salendo la scalinata costruita nel 700 di di 410 gradini. Più si sale, più il panorama sul lago e le montagne diventa bello, sopratutto col foliage autunnale, proseguendo dalla chiesa arrivi al vecchio castello che è circondato da vigneti.


Per i camperisti: Morcote in estate è un paesino molto trafficato e la strada è stretta, ci passano i bus di linea ma è difficile trovare posteggio, in autunno e in inverno c'è meno traffico, ma resta il problema del posteggio sopratutto per un camper. Un alternativa può essere lasciare il camper all'area di sosta di Lugano o nei campeggi in zona e raggiungere Morcote con il battello o con i bus.

Foto Instagram




3. Parco San Grato

Riprendendo il camper o i mezzi, salendo da Morcote verso Carona oltre a diversi sentieri percorribili in bicicletta o a piedi che portano anche alla vetta del Monte San Salvatore, a Carona ti consiglio di visitare il parco San Grato: è un parco botanico di 200'000 metri quadrati aperto tutto l'anno. Dal parco oltre a passeggiare nei meravigliosi sentieri tematici, potrai goderti un panorama incantevole sulle montagne autunnali e sul lago.

Per i camperisti: la strada è percorribile con i camper (passano anche i bus di linea) ad un certo punto però bisogna seguire le indicazioni e percorrere la strada dedicata ai camion perchè a Carona c'è un ponte molto stretto e basso. Posteggi disponibili alle piscine (tranne in estate), non è un area sosta.

Clicca qui per accedere al sito e le informazioni aggiornate





4. Sentiero di Gandria

E' una passeggiata che costeggia il Lago di Lugano, parte dal posteggio San Domenico a Castagnola, vicino a Lugano. Inizia con un pittoresco arco e si può scegliere se percorrere il sentiero costeggiando il lago, oppure salire verso il parco degli Ulivi, con le sue piante secolari spiegate da tavole didattiche, continuare a percorrere il sentiero sopraelevato e scendere poi in riva al lago fino al caratteristico borgo di Gandria, che ti consiglio di visitare. Il percorso è molto semplice, per tutta la famiglia, la durata circa due ore, è molto bello anche in autunno perchè consente di godersi la vista sia del lago che delle montagne.

Per i camperisti: la strada che porta a San Domenico è molto stretta e ci sono pochi posteggi. Puoi lasciare il camper all'area sosta di Lugano e spostarti con i mezzi



LOCARNESE


5. Valle Verzasca



Della Valle Verzasca ne ho già parlato abbondantemente in questo articolo clicca qui per i dettagli inutile dire che le acque cristalline, le rocce bianche, i tipici grotti dove fermarsi a mangiare, in autunno assumo un atmosfera ancora più magica.


Per i camperisti: trovi tutti i dettagli nell'articolo







ALTO TICINO - LEVENTINA

6. Cascata della Piumogna

Si trova a Faido, nell'alto Ticino e con la sua altezza di 43 metri è considerata una delle più spettacolari del Ticino. Dai posteggi è facilmente raggiungibile a piedi, e un sentiero circolare porta alla sommità della cascata con un piccolo ponte sospeso che la attraversa. Una meta perfetta per tutta la famiglia, trovi anche un bel parco giochi, e un ampia area picnic.

Per i camperisti: nelle vicinanze ci sono vari posteggi, in zona alcune aree di sosta e a Faido anche un campeggio.





Se hai bisogno di informazioni più dettagliate sui vari itinerari puoi scrivere qui nei commenti oppure fare tutte le domande unendoti al gruppo Telegram "camerista semiseria" cliccando qui.

343 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti