top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Lattanzi

Winterthur cosa vedere in un giorno: Svizzera in camper - CamperistaSemiseria


Cosa vedere a Winterthur in un giorno
Cosa vedere a Winterthur in un giorno

Cosa vedere a Winterthur in un giorno: la sesta città più grande della Svizzera, e la seconda del Canton Zurigo, se non vuoi visitare i musei, che sono tanti, la puoi vedere tranquillamente in un giorno.



Di cosa parliamo in questo articolo del blog che puoi anche ascoltare nel podcast:


1. Winterthur cosa vedere

2. Winterthur dove mangiare vegano

3. Winterthur in camper dove sostare



Clicca qui per il video tour di Winterthur




1. Winterthur cosa vedere

Prima di tutto se è la prima volta che viaggi in camper in Svizzera e hai dei dubbi sulle regole da sapere, ti consiglio questo articolo dove avrai tutte le informazioni necessarie per viaggiare in camper in Svizzera.


Winterthur si trova a circa 20 km da Zurigo, è conosciuta come la città giardino, infatti grazie alla sua pianificazione urbana sono stati preservati tanti giardini. Come in tutte le città Svizzere non manca il centro storico e la parte più moderna.

I tre edifici più alti di Winterthur che vedi facilmente se sali in collina sono:

  • il grattacielo Sulzer poco distante dalla stazione centrale, che con i suoi 26 piani e i 92,4 metri di altezza è stato per molto tempo il grattacielo più alto della Svizzera. Dopo essere stato per molto tempo disabitato, nel 2005 è stato ristrutturato, è stato aggiunto un piano ed è stato rifatto il tetto arrivando ai 99,7 metri attuali. Durante l'avvento nelle ore serali e mattutine dei fine settimana, il grattacielo è illuminato dall'interno formando un abete o dei bicchieri di champagne. Questa tradizione inizia poco dopo la sua costruzione e negli anni '70 e si creavano queste immagini manualmente chiudendo le persiane.

  • la torre rossa è il secondo edificio più alto della città: con i suoi quasi 100 metri e 24 piani

  • il grattacielo KSW è il grattacielo del Kantonsspital, l'ospedale di Winterthur. Con i suoi 50 metri di altezza e 16 piani.


Winterthur è un mix tra modernità e tradizione, il centro storico è chiuso al traffico e vanta il primato di essere la più grande area pedonale della Svizzera.



Oltre ai numerosi giardini e parchi, Winterthur ospita numerosi musei: 17 per la precisione tra cui il museo della fotografia, d'arte, il technorama (museo della scienza), Kunst museum, Naturmuseum (il museo di storia naturale) e tanti altri, ti lascio il link con la lista completa e tutte le informazioni aggiornate che ti possono servire se vuoi visitarne alcuni.

A Villa Flora sono esposte opere di artisti come Matisse, Cézanne e Van Gogh.


Partendo dalla stazione ti trovi vicinissimo al centro storico: passando per a Stadhausstrasse potrai passare davanti al Museum Oskar Rheinardt che ospita una delle collezioni di opere d'arte private donate dal collezionista alla città (tra cui opere di Renoir, Cézanne, Monet, Van Gogh, Picasso, Rubens, Goya, El Greco e Tintoretto . E se non ti bastassero tutte queste opera, a Römerholz si trova la villa di Rheinardt con altri pezzi della sua collezione.


In Stadhausstrasse si trova anche il Municipio di Winterthur, il Rathaus e attraversando il portico del municipio ti trovi direttamente in Marktgasse, una delle strade pedonali in cui si alternano edifici storici, fontane, e negozi.


Proseguendo fino a Obere Kirchgasse e arrivi alla Stadtkirche.

Stadtkirche

La chiesa riformata di Winterthur, Stadtkirche, è la chiesa evangelico-riformata, costruita dal 1180, è facilmente riconoscibile dalle sue torri gemelle col tetto rosso. La torre nord fu costruita già dal 1180 mentre la torre sud dal 1486: inizialmente non erano di altezza uguale. E anche il tetto barocco fu costruito in un secondo tempo. Nel 1630 sulla torre sud fu posizionata la prima meridiana e nel 1823 anche la seconda meridiana inferiore.


Nel 1869 la chiesa ricevette un "rintocco in 5 parti" distribuito su entrambe le torri. Due grandi campane sono appese nella torre sud, le altre nella torre nord: il peso delle campane varia tra i 3999 Kg e i 255 kg.


Una delle reliquie più antiche della chiesa è il fonte battesimale del 1656, molto particolari sono i colori e i dipinti.






Molto carina anche la piazza della chiesa con le abitazioni che la circondano, abbiamo poi proseguito la passeggiata su Steinbergerstrasse e malgrado non fosse il periodo adatto per le rose, siamo andati verso il Rosengarten per vedere la città dall'alto, in estate con le rose fiorite dev'essere davvero molto bello.


Anche se non abbiamo fatto a tempo ad andarci, se ami i castelli ad una decina di chilometri da Winterthur si trova il Castello di Kyburg: il castello feudale meglio conservato della svizzera orientale.


Altri luoghi da non perdere sono il Bäumli, il punto panoramico di Winterthur, e il sentiero di Winterthur che corre per 70km lungo i confini della città, e poco distante si trovano anche le Cascate del Reno di cui ho già parlato in questo articolo e che ti consiglio di visitare.




Ristorante vegano Tibits
Ristorante vegano Tibits il brunch

2. Dove mangiare vegano a Winterthur

Winterthur è stata una piacevole sorpresa, già vicino al campeggio c`è un centro commerciale con una "burgeria" che si chiama Hans Im Gluck che ha diverse opzioni vegane e fa anche take away.


In centro poi si trova il ristorante take away Tibits, che fa parte di una catena che ha prodotti vegani e alcuni vegetariani. Abbiamo fatto il brunch di Pasqua, ho assaggiato di tutto, e anche in questo caso si può fare take away.








3. Winterthur in camper dove sostare

Abbiamo sostato al camping am Schützenwehier, un campeggio molto carino, a circa mezzora a piedi dal centro di Winterthur (c'è anche la fermata del bus vicino), te ne parlerò presto in un articolo del blog.



Spero di averti incuriosito e invogliato a visitare questa cittadina Svizzera un pò meno famosa delle altre ma che ha molto da offrire.


Prima di lasciarti con l'angolo shopping e i codici sconto ti invito nel gruppo telegram "CamperistaSemiseria" siamo un gruppo di camperisti e ci scambiamo suggerimenti sul camper, viaggi e campeggi.






Winterthur dal Rosengarden
Winterthur dal RosenGarden

L'angolo shopping di CamperistaSemiseria:

  • Disgregante per il wc del camper rispettoso dell'ambiente di Ewts: scopri qui tutti i dettagli e non dimenticare il codice sconto "Camperistasemiseria+10"


  • Come tenere il camper fresco in estate? Noi abbiamo scelto il raffrescatore evaporativo di Adamfresh, ti spiego tutte le caratteristiche in questo articolo, il codice sconto è "Francesca2021"

  • CampyApp è un app per trovare campeggi, aree di sosta e non solo in Europa. Anche in versione free ha tantissime funzioni, scaricala e provala.

  • Pulizie vegan con i prodotti Everdrop: scopri perché sono perfetti in viaggio e non dimenticare il codice sconto "CAMPERISTASEMISERIA:"

  • Caravan Design: acquista i tuoi accessori di design per il camper o caravan su www.caravandesign.shop e non dimenticare di inserire il codice "semiseria10" per avere il 10% di sconto sui prodotti.

  • Nel mio shop di Amazon troverai tantissimi accessori per il camper


  • Minimashop è uno shop on line dove troverai tantissimi prodotti green, vegan, riciclati e riciclabili sia per la casa che per i viaggi in camper: non dimenticare il codice sconto Francy15

Seguimi su Pinterest

https://www.pinterest.ch/Camperistasemiseria/

Pinterest è una piattaforma che ti può aiutare a mandare traffico ai tuoi canali: se sei anche tu un content creator e vuoi monetizzare il tuo lavoro col blog o con un canale YouTube, vuoi vendere i prodotti del tuo shop online, con Pinterest avrai traffico in target.


Puoi approfondire l'argomento Pinterest sul mio blog www.quellachefaipin.ch , se vuoi iniziare ad usare Pinterest puoi acquistare il manuale Step By Step per usare Pinterest da app nello shop www.quellachefaipin.ch/shop oppure richiedimi una call conoscitiva: parliamo del tuo progetto e ti spiego come e se posso aiutarti con Pinterest

--------------

DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog o podcast una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il lavoro di blogger o podcaster










70 visualizzazioni0 commenti
bottom of page