• Francesca Lattanzi

Regole in campeggio - galateo per i campeggiatori - Camperistasemiseria

Aggiornamento: 6 apr



Campeggio in mezzo alle montagne in Svizzera
Galateo in campeggio

Se hai scelto per le tue vacanze il camper e stai valutando le soste nei campeggi, in questo articolo voglio parlarti delle regole che dovrai seguire quando soggiorni in campeggio.

Il galateo se ti fermi in campeggio è importante, tante volte si danno per scontati alcuni argomenti, ma non è così, alcune regole infatti io le ho scoperte proprio "sul campo".


Se viaggi in camper sai che ci sono varie possibilità di sosta, se invece sei neocamperista ti consiglio questo articolo in cui te ne parlo tipi di sosta quando viaggi in camper: la sosta libera, le aree di sosta e il campeggio.





Ti ricordo che è per questo articolo è anche disponibile il podcast!



Il viaggiare in camper ti da molta più libertà rispetto ad altre soluzioni, come alberghi, B&B, e via di seguito e anche se decidi di sostare in campeggio puoi fare colazione o mangiare quando vuoi, mangiare sotto il tendalino in costume, nella massima tranquillità e libertà. Oppure se nel campeggio o nei dintorni ce ne uno o più, puoi semplicemente andare al bar o al ristorante, ma la cosa bella è che decidi tu in base al momento: in campeggio non esiste mezza pensione o pensione completa e gli orari per la colazione.



Molto spesso il camper e il campeggio vengono visti come "totale libertà" ma vivendo comunque insieme ad altre persone, ci sono delle regole per il campeggio da rispettare. Ognuno ha diritto a farsi la sua vacanza, rilassarsi e divertirsi: proprio come te.


Non ti preoccupare, le famigerate regole in campeggio sono solo dei piccoli promemoria basate sul rispetto reciproco e la tranquillità delle altre persone che si stanno riposando e godendo le vacanze, ma vedrai non saranno così faticose da seguire. Iniziamo con:




In campeggio al tramonto
Galateo in campeggio: l'ora del riposo

La gentilezza in campeggio:

in campeggio a regola quando ci si incontra per i sentieri o negli spazi comuni ci si saluta, bello no?



L'ora del riposo:

nella maggior parte dei campeggi ci sono degli orari destinati al "riposo" dove si deve evitare rumore, i bambini staranno tranquilli, niente monopattini, biciclette, ne spostamento di camper o roulotte, generalmente non si fa nemmeno il checkin e il checkout.

A regola l'ora del riposo è dopo pranzo, tra le 13 e le 14.30/15.

Ovviamente di notte bisogna evitare schiamazzi e rumori, ricorda che camper, roulotte sono molto sottili e si sente tutto, peggio ancora per chi soggiorna in tenda. Anche qui gli orari variano, a regola è dalle 22/23 alle 7/8 del mattino.

Gli orari variano e dipendono da campeggio a campeggio, se non vedi il cartello dove è indicato, chiedi alla reception le regole del campeggio per l'ora del silenzio.



Vicini di piazzola

Un altra regola del campeggio ma fatta per evitare di stare troppo attaccati e darsi fastidio a vicenda, e che i campeggi impongono come si deve posteggiare il veicolo (tutti di muso, tutti di coda); le piazzole sono assegnate con dei numeri e spesso delimitate da separazioni nel terreno, un pò come i posteggi, questo per permettere ad ognuno di stare entro i "confini" e avere lo spazio necessario per muoversi e rilassarsi.

Nei campeggi più organizzati ci sono piazzole di diverse grandezze che puoi scegliere quando prenoti.

Mi raccomando mentre ti sposti a piedi per andare a lavare i piatti, o fare la doccia o mentre transiti, ricorda di non passare dalle piazzole altrui: ci sono le apposite stradine e sentieri.




Campeggi in mezzo al bosco
Regole del campeggio: chekin e checkout

Check-in - Check-out:

Anche in campeggio ci sono gli orari per il check-in e il chek-out, questa è una cosa che proprio non sapevo, davo per scontato che quando arrivavi arrivavi, bastava prenotare, invece non è così.

A regola il check-in è nel pomeriggio dopo le 13.30/14:00 fino alla chiusura della reception di solito lo scrivono sul sito oppure informati quando prenoti.

E il check-out è fino a mezzogiorno.

Questo può essere un limite se vuoi lasciare il campeggio più tardi per vari motivi ad esempio sei vicino a casa e vuoi sfruttare la giornata per visitare i dintorni e lasciare il camper in un posto sicuro, oppure per goderti le piscine del campeggio.

Prova a chiedere alla reception se puoi lasciare il camper qualche ora in più. A dipendenza della stagione potresti poterlo lasciare. Alcune strutture se resti in capeggio per usare ancora la piscina ti chiedono un extra, altre ti chiedono di pagare una giornata in più.



Prenotazione del campeggio:

Anche se puoi andare all'avventura e trovare una piazzola libera, ricorda che in campeggio è sempre meglio prenotare, soprattutto nei periodi di alta stagione e se ti fermi per più notti. In certi campeggi ti conviene prenotare con largo anticipo. E sappi che ci sono campeggi in zone molto turistiche che durante l'alta stagione chiedono un minimo di notti.




campeggio con vista lago
Galateo in campeggio: pulizia

Pulizia e rifiuti

Una regola da rispettare in campeggio a mio parere è ricordarsi sempre di raccogliere i rifiuti (anche se sei in piazzola): sia per una questione di educazione e igiene, che per prevenire odori col caldo e attirare insetti indesiderati. Ricorda che puoi gettare i rifiuti nell'apposita area di raccolta differenziata.



Animali

Se vuoi viaggiare con gli animali e sei alle prime armi, ti consiglio questo articolo con tutte le spiegazioni per abituare il tuo cane o gatto alle vacanze in camper.

Non tutti i campeggi accettano i cani, e alcuni campeggi accettano un massimo di due cani: per cui chiedi sempre conferma quando prenoti.

In tutti i campeggi i cani devono essere tenuti al guinzaglio, anche all'interno della piazzola, noi con i cani piccoli abbiamo il recinto. Sia per la loro sicurezza (ti ricordo che in campeggio girano auto, camper, roulotte, bambini in bicicletta e monopattino) e per quella di chi potrebbe aver paura.

Ovviamente ricorda sempre di raccogliere i suoi bisogni ed evita di fargli fare i bisogni nelle piazzole altrui.

E sappi che i cani spesso e volentieri pagano anche loro una tariffa.



Bambini

Penso che per i bambini il campeggio sia il posto più divertente, possono fare amicizia con altri piccoli campeggiatori, muoversi liberamente in un ambiente relativamente sicuro, giocare, andare in bicicletta, in monopattino e sopratutto girare in costume senza scandalizzare nessuno.

Molti campeggi hanno comunque zone adibite ai giochi, oltre al classico parco giochi, ci sono aree per giocare a pallone, magari anche basket e pallavolo, per evitare di disturbare i vicini di piazzola con urli e palla che atterra in luoghi indesiderati, si possono utilizzare questi ambienti dedicati.

Ovviamente è importante che anche i bambini si ricordino delle regole del campeggio di buona educazione e rispetto per gli altri campeggiatori, di tutte le età e gli animali: quando sono in monopattino o in bicicletta ricordiamo ai più grandi di fare attenzione ai bambini più piccoli (che dovrebbero sempre essere sorvegliati), ricordiamo che ci sono dei mezzi che circolano e fanno manovra, altri camper, auto o roulotte, e di non avvicinarsi agli animali che non conoscono se il proprietario non da l'autorizzazione. E ricordiamo ai nostri bambini dell'esistenza dell'ora del silenzio così pian piano si abiutano.




Il nostro camper in campeggio al mare
Galateo in campeggio: limiti di velocità

Limiti di velocità

All'interno del campeggio di solito la velocità è di 10 Km/h, lo stesso vale anche per biciclette e altri mezzi di trasporto, praticamente viaggi a passo d'uomo, ricorda che i pedoni hanno sempre la precedenza, e che ci sono in giro bambini che giocano.



Abbigliamento in campeggio

In non ci sono regole in campeggio sull'abbigliamento e si può stare molto più rilassati rispetto ad un albergo, però teniamo sempre presente che siamo in un luogo pubblico e a contatto con altre persone che potrebbero non apprezzare determinati outfit o chi gira in costume. Una cosa è nella tua piazzola, differente potrebbe essere negli spazi comuni.



Grigliate nelle aree comuni

La maggior parte dei camperisti ha la sua griglia, ma ci sono campeggi che offrono un area comune per grigliare. Se utilizzi le aree comuni, mi raccomando finita la tua grigliata, lascia la zona pulita e in ordine come l'hai trovata.

Sia che usi la griglia comune che una tua, ricorda di cercare di non fare troppo fumo per evitare di dar fastidio con odori non richiesti a chi ha la piazzola vicino, e se usi le griglie usa e getta, ricorda di sollevarla per non bruciare l'erba della piazzola.



Lavaggio stoviglie e abiti

Per la pulizia delle stoviglie o il lavaggio degli abiti, nei campeggi ci sono sempre dei lavandini e delle aree adibite a questi scopi (nei campeggi più grandi ci sono anche le lavatrici e a volte le asciugatrici): mi raccomando, non dovrebbe essere una regola del campeggio ma di buona educazione, lascia pulito prima di andare via, ed evita di lavare nelle fontanelle.



Servizi igienici comuni

I campeggi hanno servizi igienici e docce in comune, se decidi di utilizzarli mi raccomando, anche in questo caso lascia pulito, se hai i capelli lunghi lavali o raccoglili e buttali. Nei periodi di alta stagione nelle ore di punta non perdere troppo tempo in doccia per evitare di allungare la colonna.



Carico e scarico acque nere e grigie

Nei campeggi ci sono sempre delle stazioni di carico acque chiare e scarico per lavare e svuotare il serbatoio del wc e le acque grigie del camper: se hai bisogno di un disgregante ecologico, clicca qui, ci sono tutte le spiegazioni e anche il codice sconto.

Se non conosci la differenza tra acque grigie e nere, ne parlo in questo articolo.




Noi generalmente alterniamo campeggi e aree di sosta, e malgrado le regole in campeggio non ci siamo mai sentiti limitati nella nostra libertà. Ti consiglio di fare delle prove per vedere quale tipo di vacanza è meglio per te.

Concludo questo articolo dicendo solo che molti pensano che i campeggi sono dei luoghi angusti con tutti i camper in fila, invece come avrai visto delle foto ci sono dei bellissimi campeggi immersi nella natura.


Prima di salutarti e darti appuntamento al prossimo articolo, ti rinnovo l'invito al canale telegram "camperista semiseria": siamo un gruppetto di camperisti e ci scambiamo mete e trucchi per la gestione del camper.



Ahh ancora una cosa: forse non lo sai ma sono una Pinterest coach. Quindi se sei un blogger o uno youtuber o hai uno shop online e stai pensando come portare traffico ai tuoi canali per guadagnare di più, clicca qui per scaricare la guida per imparare ad usare Pinterest con il "manuale base per usare Pinterest da app" Pinterest è un motore di ricerca visivo molto potente e utile per far conoscere i tuoi contenuti a nuove persone.

Francesca

___________________

DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Le affiliazioni sono un modo in cui tu lettore puoi sostenere un blog in cui credi.

566 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti