• Francesca Lattanzi

Antifurto per il camper: quale scegliere? - CamperistaSemiseria


Quale antifurto scegliere per il camper
Quale antifurto scegliere per il camper

Uno degli accessori a cui bisogna assolutamente pensare quando si inizia la vita in camper è l'antifurto che protegge sia te, la tua famiglia i tuoi animali, che il tuo camper sia che tu sia in camper, che se lo lasci in un posteggio.

E' sempre importante pensare a come proteggere il camper dai possibili malintenzionati, anche perché in certe situazioni non si fanno scrupoli a rubare anche di giorno, e magari sei anche all'interno del camper, oppure di notte mentre tu ci dormi tranquillamente.




In questo articolo parliamo che puoi anche ascoltare nel podcast:

  1. tipi di antifurto per il camper:

  2. antifurto satellitare

  3. antifurto perimetrale

  4. antifurto elettronico

  5. antifurti meccanici

  6. quale antifurto per camper scegliere





1. tipi di antifurto per il camper

Ormai ci sono molti modi per proteggere il camper dai furti, la tecnologia i sistemi satellitari, ci permettono di sorvegliare il camper più facilmente, ma anche se hai un camper un pochino più vecchio non pensare che sia esente da furto, i camper sono sempre ambiti anche se più vecchi e vissuti.


Inoltre il valore del camper non è dato solo dal suo costo che non è indifferente, ma anche dal valore affettivo che si è creato nel tempo, un camperista ama il suo camper: ogni tanto si ride su canale telegram "CamperistaSemiseria" (se vuoi unirti sei il benvenuto parliamo di camper e viaggi in camper) perchè quando dico ma tu presteresti il camper, tutti presterebbero marito/moglie/figli/suocere ma il camper e gli animali no.


Come possiamo quindi difendere il nostro camper dalle aggressioni esterne? Ecco una carrellata di cosa offre il mercato, ovviamente non c'è una soluzione definitiva più o meno valida, sono soluzioni che vanno poi valutate in base a tanti aspetti della tua vita in camper.



2. Antifurto satellitare per camper

Gli antifurti satellitari sono quei dispositivi, quelle scatolette nere, che tramite il segnale GPS ti permettono di vedere la posizione esatta del camper in tempo reale tramite app su telefono o tablet.


Uno strumento valido in caso di furto visto che ti permettono di individuare rapidamente il tuo camper.


Se scegli questo metodo ricorda che non basta acquistare il dispositivo ma serve un servizio di tracciamento continuo che potrai pagare in abbonamento o quando viaggi a dipendenza della soluzione da te scelta.

Ci sono varie aziende che hanno questo servizio, in questo link trovi le informazioni su questo modello e le tariffe per l'abbonamento.



3. Antifurto perimetrale per il camper

L'antifurto perimetrale è un sistema difensivo per il camper; un sistema che ti permette di controllare l'area attorno al tuo camper.

Una volta inserito se qualcuno si avvicina al camper emette dei segnali acustici non particolarmente forti e fastidiosi per eventuali vicini ma vengono sentiti dalle persone all'interno del camper.

Se scegli questo sistema verrai quindi avvisato quando qualcuno si avvicina al camper, perfetto quando sei all'interno.

Puoi anche mettere un sistema più rumoroso, oppure collegarlo anche ai fari del camper in caso di soste in autostrada, oppure in libera, (se sei neocamperista o ti stai avvicinando a questo mondo in questo articolo ho già parlato dei tipi di sosta col camper), eviterei di usarlo nei campeggi e aree di sosta per non infastidire i tuoi vicini.


Se scegli questo sistema per allontanare i malintenzionati dal camper, ci sono dei kit con dei sensori da mettere all'esterno del camper, che poi colleghi all'antifurto pur restando due sistemi indipendenti.

Puoi anche mettere dei sensori che funzionano col wifi su porte e finestre


Ovvimente sul mercato ce ne sono di tutti i tipi, questo per intenderci è un esempio cliccando sull'immagine arrivi al prodotto e ad altri prodotti simili.





4. Antifurto elettronico per il camper

Ricorda che gli antifurti elettronici, come gli antifurti perimetrali, rispetto all'antifurto satellitare ha scopo difensivo visto che si aziona quando il camper subisce dei tentativi di furto o si avvicinano delle persone. Con l'antifurto elettronico avrai un controllo a 360 gradi del camper e dell'area esterna, e puoi anche controllare porte e finestre. Si attiva con il telecomando, blocca l'accensione del motore e attiva la sirena in caso di tentativo di intrusione. Due cose da sapere:

Scegli modelli adatti a camper o veicoli grossi per essere sicuro che gli allacci tra l'antifurto e il camper siano stabili. Attivare l'antifurto elettronico implica l'uso di molta corrente elettrica. valuta anche come userai il camper e quanta corrente avrai quando scegli l'antifurto per il camper.



5. Gli antifurti meccanici

Prima della tecnologia, del wifi o del satellite, si usavano gli antifurti meccanici e malgrado i nuovi modelli siano molto apprezzati, gli antifurti meccanici sono ancora venduti ed efficaci.

Ce ne sono di diversi tipi: il classico bloccasterzo, i blocca pedali, i blocca porta del camper, le ganasce sulle ruote, ma ci sono anche altri metodi come intervenire sulla parte idraulica o sull'erogazione della benzina.


Fiamma l'azienda che produce moltissimi degli accessori del mondo del Plenair, mette a disposizione vari antifurti meccanici tra cui un blocca porta d'entrata alla cellula, che è un metodo in più per ladri di poter accedere all'interno del camper. oppure la barra duo safe per la sicurezza delle portiere.



Foto 1: Bullock blocca sterzo Universale

Foto 2: Blocco porta Fiamma

Foto 3: Bullock blocca pedali





Un altro metodo di cui non ero a conoscenza, che funziona come deterrente è quello di "marchiare" la carrozzeria del camper. L'azienda milanese MLS propone vari sistemi di antifurto del camper tra cui un kit che consente di marchiare in più punti il tuo camper (ma anche altri mezzi di trasporto) con un codice. Questo rende il camper meno appetibile perchè il malintenzionato dovrebbe riverniciare il camper per poterlo usare, ma la vernice usata per marchiare la carrozzeria è leggibile anche dopo la riverniciatura con una speciale lampada che hanno in dotazione le polizie di moltissime nazioni.



6. Quale antifurto scegliere

Come ben sappiamo ci sono dei limiti per ogni sistema e la criminalità è sempre aggiornata e trova vari espedienti.

Inoltre un sistema non sostituisce l'altro. Potrebbe essere una buona idea usare 2 o 3 sistemi di antifurto: il satellitare è comunque quello più raccomandato.



Un ultimo strumento che mi sento di consigliare è il rilevatore di fughe di gas, che oltre ad essere utile in caso di problemi all'impianto a gas del camper, potrebbe essere utile per difendersi dai ladri che di notte mettono il gas nella cellula del camper per "anestetizzare" le persone che dormiranno profondamente mentre il camper viene svaligiato e al risveglio si trovano ancora il camper (almeno quello) ma sono senza soldi e altri beni.





Per qualsiasi informazione parere o domanda sarò felice di leggerti nei commenti, prima di salutarti volevo anche ricordarti che se oltre ad essere un camperista sei anche tu uno youtuber, un blogger o lavori viaggiando, sono una Pinterest Coach. Con Pinterest porto regolarmente traffico a questo blog, se vuoi conoscere meglio questa piattaforma oppure conosci già Pinterest ma non sai come si usa, ho creato un ebook con le basi per usare Pinterest, clicca qui per avere il tuo Manuale Step By Step Per Usare Pinterest da App.




Camper antifurto
Camper antifurto perimetrale umano :-)





DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog o podcast una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il lavoro di blogger o podcaster

487 visualizzazioni0 commenti